Sinistri

  • Denunciate subito l’accaduto all’Autorità competente chiedendo il rilascio di una copia, con attestazione di resa denuncia, da inviare poi alla vostra Agenzia.
  • Conservate le tracce delle effrazioni fino a che non siano visionate dalla Compagnia, limitandovi alle riparazioni strettamente necessarie per poter chiudere l’abitazione, o richiedete l’autorizzazione scritta per procedere alle riparazioni (conservando le fatture delle riparazioni).
  • Predisponete un elenco degli oggetti danneggiati o distrutti, con la descrizione il più possibile accurata e lindicazione del loro valore, procurandovi ove possibile, gli elementi utili per stabilirlo (fatture, listini prezzi, preventivi di spesa, ecc.).